Come disegnare a matita un angelo con le ali

Ogni persona sulla terra ha il proprio angelo custode invisibile. Egli ci protegge da ogni male, ci indirizza sulla giusta strada. L’angelo non dorme mai, e protegge. Il bambino riceve l’invisibile custode, appena nasce sulla terra. Invitate al bambino di disegnare l’angelo custode. Con le nostre istruzioni disegnare risulterà facile e semplice. Buona fortuna.

Avete bisogno di:
1

La testa

I primi passi che di norma si eseguono,sono una schematizzazione. Poi lo trasformiamo in un vero e proprio disegno. Per questo non esercitate troppa pressione con la matita per disegnare gli elementi schematici. Affinché non siano difficili da cancellare.

Iniziamo il disegno dalla testa. Disegnate questa parte del corpo con la forma di un piccolo cerchio. Se non avete grandi capacità a disegnare, aiutatevi con un compasso, oppure prendete un oggetto di forma tonda non molto grande.

La testa

2

Il corpo

Disegniamo con la forma di un triangolo allungato, poiché l’angelo è sempre vestito con un lungo abito di forma trapezoidale.

Il corpo

3

La parte bassa

Aggiungi al triangolo esterno una linea ondulata, in modo tale da raffigurare le pieghe dell abito.

La parte bassa

Cancellate le linee inutili affinché si ottiene una figura intera. Tenete d’occhio i cambiamenti sul disegno.

La parte bassa

4

La scollatura

La parte superiore della tonaca dell angelo, è simile un po ad un comune maglione a collo alto.

La scollatura

5

Le maniche

Ai lati del triangolo disegnate delle maniche svasate.

Le maniche

Cancellare le linee inutili. Cosi abbiamo ottenuto un bell abbigliamento dell angioletto.

Le maniche

6

Le mani

Allora, disegniamo le mani, le quali sono giunte per la preghiera.

Le mani

7

Le gambe

Le gambe sono in aria, in una posizione libera. Disegnate loro come in figura.

Le gambe

8

I capelli

I capelli disegnateli corti. Sono un po svolazzanti al vento. Cancellare le linee in eccesso.

I capelli

9

Le dimensioni delle ali

Le attributo principale di un angelo si trova dietro la sua schiena, sono le ali. Con il loro aiuto lui può volare ovunque, e proteggere il bambino. Un piccolo angelo ha le ali di media misura.

Le dimensioni delle ali

Tenete de occhio i cambiamenti del disegno. Non perdetevi neanche gli elementi più piccoli.

Le dimensioni delle ali

10

Le piume

Le ali di un angelo sono costituite da piccole piume. Disegnatele in forma di piccoli semicerchi. Sui bordi le piume sono più lunghe.

Le piume

11

Gli ultimi tratti

Ancora qualche tratto ed il disegno sarà pronto.

Disegnate al bellissimo angelo dei tratti del viso simpatici e dolci.

Non dimenticate di disegnare l’aureola. Un disco sopra la testa del custode che gli dona un aria di sacralità.

Gli ultimi tratti



Se vedete un errore, per favore, evidenziate il frammento di testo e premete Ctrl+Enter.

Vi e' piaciuta l'istruzione?

1 Si No 1

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.