Impariamo carinamente a disegnare i fiori di fiordaliso (+ colorazione)

Il protagonista del disegno di oggi e’ il fiordaliso. Si considera che la parola fiordaliso deriva dal greco antico, il re dei fiori. Con la nostra istruzione il disegno sara’ facile e bello. Procediamo?

Avete bisogno di:
1

Capocchia

Disegniamo alcuni fiori. Prima completamente mostreremo come disegnare un fiore completamente. Disegnare nella parte superiore del foglio un piccolo ovale.

Capocchia

2

Gambo

In basso ad esso tracciate un lungo gambo.

Gambo

3

Presa

Questo e’ dettaglio del fiore, da dove crescono i petali. Dentro l’ovale disegnate piccole “scaglie”.

Presa

4

Petali

Vicino della base essi sono fini, in alto si allargano. Disegnateli piccoli, dato che ci sono molti petali.

Petali

La parte superiore dei petali ricorda la corona con tre denti. Il “polo” centrale si erge sopra il resto.

Petali

Inserisci la maglia giusta quantità di petali. Sono a poca distanza, ma non si toccano.

Petali

5

Le foglie

Le foglie sono fine e dritta, dolcemente si stringono verso l’alto.

Le foglie

6

Gemma

Disegnate il gambo con un piccolo germoglio, che ancora non si è aperto.

Gemma

7

Il secondo fiore

Alla stessa maniera disegnate a sinistra un altro fiore.

Il secondo fiore

No dimenticatevi delle foglie.

Il secondo fiore

8

Il terzo fiore

Potete disegnare un qualsiasi numero di fiordalisi.

Il terzo fiore

9

Coloriamo

Colorare si può’ con le matite colorate, oppure con pennarelli.

Coloriamo

Si può’ anche in modalità’ on line.

Scegliete, come volete disegnare

10

Collage

Collage fiori di fiordaliso



Se vedete un errore, per favore, evidenziate il frammento di testo e premete Ctrl+Enter.

Vi e' piaciuta l'istruzione?

1 Si No 1

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.