Impariamo bene a disegnare l’erba semplicemente a matita (+ colorazione)

Durante il disegno del paesaggio spesso sorge il problema su come disegnare l’erba in maniera corretta e bella. Per questo proponiamo l’istruzione passo dopo passo, su come disegnare l’erba. Queste competenze si possono sempre utilizzare, quando disegnate la natura viva.

 

Avete bisogno di:
1

La terra

Disegnate un rettangolo che sara’ la terra. Da essa cresce la terra.

La terra

Cancellate il lato superiore del rettangolo. Lasciate i lati e il basso.

La terra

2

Stelo centrale

Disegnate esso nel mezzo, sara’ più facile disegnare gli altri dettagli.

Stelo centrale

3

Erba

Disegna i gambi in qualsiasi quantità. Sono di dimensioni diverse, dal momento che alcuni ancora in crescita, e alcuni sono già cresciuti.

Erba

Gli steli d’erba sono rappresentati da diversi lati.

Erba

4

Riempire lo spazio vuoto

Il prato e’ un tappeto piatto che ricopre la terra. Più disegnate i fili d’erba disegnate, e meglio e’.

Riempire lo spazio vuoto

5

Completiamo il disegno

Disegnate gli ultimi fili d’erba e cancellate i dettagli inutili.

Completiamo il disegno

Ritocca le punte, sono stati affilato.

Completiamo il disegno

6

Coloriamo

Colorate l’erba di colore verde. Se disegnate un paesaggio di autunno, potete colorare il prato in giallo. Colorare si può’ con matite colorate, acquarelli o pennarelli.

Coloriamo

Si può’ anche in modalità’ on line.

Scegliete, come volete disegnare

7

Collage

Collage l'erba



Se vedete un errore, per favore, evidenziate il frammento di testo e premete Ctrl+Enter.

Vi e' piaciuta l'istruzione?

0 Si No 0

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.